Turismo

Di fronte a Mont-Saint-Michel, Cancale, gioiello della Côte d’Emeraude, è un grazioso porto di pesca che abbina tutti i piaceri della costa e offre una cornice d’eccezione per vivere pienamente il mare - le numerose attività della Baia: vela, pesca, scoperta dell’ambiente marino... bagni di mare, visite a Malouinières, passeggiate sul Sentiero dei Doganieri e, naturalmente, il Port de La Houle che resta il luogo privilegiato per la degustazione di ostriche.

Punto d’incontro delle culture Bretoni & Normanne, Cancale si trova in prossimità della punta del Grouin, da cui il panorama si estende da Capo Fréhel a Granville con, al largo, le isole Chausey come pure le isole Anglo-Normanne Jersey & Guernesey. Di fronte, l’isola delle Landes, riserva ornitologica in cui si possono ammirare cormorani, gabbiani e altri uccelli marini.

Lungo tutta la costa, andando verso Mont Saint-Michel che è visibile quando il tempo è bello, i parchi di allevamento delle ostriche ridisegnano il panorama, conferendogli questo aspetto così particolare.

Immagine da cartolina, la Bisquine ha la forza di un simbolo. Eccezionale barca da lavoro, era celebre anche per la sua rapidità nelle regate.
La Bisquine è ormai uno di questi monumenti marittimi che fanno sbattere le vele nelle manifestazioni tradizionali - chiunque può salire a bordo per un’uscita, gite, crociere, lezioni in mare…

Scoprite il fascino del Paese di Saint-Malo. Lasciatevi guidare attraverso le stradine strette e pittoresche della Città Corsara.

Dinard, superba stazione balneare, rinomata soprattutto per le sue terme, ha saputo conservare tutto il fascino particolarissimo della Belle Epoque: le sue ville, i suoi giardini dove sboccia una vegetazione mediterranea... Dinard… l’elegante.

CANCALE vi accoglie nei suoi alberghi di qualsiasi categoria, nei suoi numerosi campeggi, nei suoi appartamenti ammobiliati, nelle sue pensioncine, nella sua nuova area d'accoglienza per i camper, nel suo ostello della gioventù di Port-Pican.